Appartamento in stile zen e moderno a New York




Il laboratorio di architettura e design Z. River. Studio ha realizzato questo appartamento di ispirazione Zen sopra lo skyline di Manhattan. Lo spazio di 120 mq è separato da una parete vetrata in acciaio che ricorda il tradizionale shoji giapponese, mentre la cucina combina materiali high tech con arredi contemporanei in un mix che trasporta il vecchio mondo asiatico in quello futuristico di New York.
Nella cucina troviamo il tavolo di Cassina, le sedie Swan di Rick Owens e la lampada a sospensione di Wästberg. Mentre nel soggiorno troviamo un paesaggio più futuristico, con il divano di On the Rocks di Edra, la poltrona Roly Poly di Faye Toogood, una scultura che rievoca un cactus e il tavolino Org con gambe colorate di Cappellini. Le riflessioni dello studio sulla purezza portano fino al bagno privato dai toni neutri con l'iconica sedia Kangaroo di Pierre Jeanneret, la lampada North Floor di Vibia e il ritratto Bag del 2007 di Hendrik Kerstens. La combinazione di colori neutri dell'appartamento continua nella camera da letto principale in un mix di materiali naturali intrecciati ed eleganti elementi artificiali. Nell'angolo più lontano, una poltrona Ekstrem, il tavolino Destroyers e la lampada Alvar Aalto degli anni '50 servono a punteggiare lo spazio rilassante nel modo più minimale possibile, il tutto mentre la grande vetrata inquadra la frenetica città sottostante.









Nessun commento:

Posta un commento