Casa a Melbourne con interni caldi minimalisti




Conrad Architects ha portato un tocco contemporaneo a questa casa di Melbourne, creando spazi abitativi distinti per diversi momenti della giornata. Lo spazio di vita al piano inferiore nella residenza Hornsby è chiaramente diviso in due zone principali: un salotto formale nella parte anteriore della casa e un’area cucina più informale nella parte posteriore dell'edificio. Il soggiorno, utilizzato principalmente la sera, si trova sul lato occidentale della casa per garantire la massima luce del sole del tardo pomeriggio. Qui troviamo uno spazio simmetrico con una classica disposizione: il camino, gli arredi, le porte esterne e gli alberi nel cortile adiacente siedono tutti su un asse centrale simmetrico. La zona cucina, invece, si trova sul lato nord della casa per ricevere la luce del sole durante la mattina e l’ora di pranzo. Il pavimento è stato sollevato di due gradini per creare un contrasto e separazione con il soggiorno. Il controllo della luce naturale è stato considerato dall'architetto uno degli elementi chiave in fase progettuale. I materiali scelti sono naturali e accuratamente abbinati a tessuti caldi, conferiscono agli interni minimalisti un senso di familiarità.

Styling: Simone Haag. Fotografia: Derek Swalwell.










Nessun commento:

Posta un commento