Casa ufficio minimalista a Berlino



Lo studio Mar Plus Ask, ha ristrutturato un ex supermercato a Glogauer Straße, Berlino, trasformandolo in uno spazio minimalista che ospita la propria casa e ufficio. Il piano terra di 180 mq è stato diviso in due: lo spazio commerciale che affaccia sulla strada e la casa che dà sul cortile. Entrambi gli ambienti hanno soffitti alti, pavimento riscaldato in cemento lucido e pareti rivestite con stucco. Tutti gli arredi necessari sono stati attentamente progettati per essere integrati a parete. Le porte e gli armadi sono senza cornice e rivestite della stessa finitura a stucco delle pareti. Le vecchie e piccole finestre sono state sostituite da 4 grandi vetrate di quercia alte 3 metri, realizzate in Danimarca. Queste illuminano la casa di tanta luce naturale e si affacciano nel piccolo giardino privato nel cortile. Al centro degli spazi comuni troviamo la cucina, dalle quale sono organizzate tutte le principali attività della casa. Un'isola di cemento lunga 3,60 metri è stata realizzata direttamente sul posto con una splendida trama simile al terrazzo. Un tavolo da pranzo di legno lungo 3 metri si trova al suo fianco. Tramite uno spazio di altezza inferiore si va verso la camera da letto e il bagno. Il bagno è un semplice cubo di cemento, in cui gli elementi sono nascosti. Il pavimento scende da una parete all'altra per formare una vasca da bagno integrata. Nella camera da letto, una tenda divide visivamente la stanza per mantenere l'atmosfera tranquilla e silenziosa.

La fotografia è di Piet-Albert Goethals.










Nessun commento:

Posta un commento