Design contemporaneo con elementi architettonici anni '60



Lo studio Ansede Quintáns Arquitectos ha rinnovato questo appartamento a Vigo in Spagna, riscoprendo gli interni del passato aggiungendo allo stesso tempo uno strato contemporaneo. Lasciato in stato di abbandono, l'appartamento presentava pochi elementi originali recuperabili. Di conseguenza, gli architetti hanno mantenuto la distribuzione degli spazi abitativi quasi intatti e hanno preservato le partizioni originali. Alcune di queste strutture rimangono come scheletri, preservando il carattere dell'appartamento e creando anche un confine visivo tra i diversi spazi. Lo studio ha recuperato e restaurato vari elementi, dal soffitto e travi in cemento alle porte originali. I materiali scelti con cura completano le superfici in legno e cemento in modo raffinato. Le nuove aggiunte includono intonaci di calce, arredi di castagno, mosaico esagonale bianco in bagno e un ripiano in marmo di Carrara in cucina. Le ruvide texture si mescolano con le superfici raffinate, inserendo anche arredi minimalisti per migliorare l'atmosfera ariosa delle camere. In tutto l'interno, la combinazione di legno rustico e pareti bianche crea un'atmosfera luminosa e accogliente.

La fotografia è di Héctor Santos-Díez.










Nessun commento:

Posta un commento