Negozio di fiori minimale in Giappone



Lo studio Side Core ha progettato questo negozio di fiori minimale a Kobe, in Giappone, in un piccolo spazio di 76 mq per il negozio Gigi Verde.
Uno degli elementi decorativi distintivi è un arco nero di metallo curvato nel centro dello spazio. L’arco, che poggia su due tronchi di legno, funge da supporto per piante e luci sospese, ed era già stato utilizzato per un progetto passato. Lo studio di progettazione, ha deciso di renderlo una delle caratteristiche fondamentali del negozio, dividendo anche lo spazio in diagonale. Un ramo spoglio è stato collocato sul lato e avvolge il metallo, mentre un lungo cavo nero avvolge la restante parte del metallo ed illumina la zona sottostante, quasi a ricordare il traliccio di glicine. Le pareti e il soffitto a vista sono state verniciate di grigio, per creare un contesto neutro dove esporre i fiori dai colori vivaci, mentre il vecchio pavimento in cemento scuro è stato mantenuto. Il fiorista può creare ulteriori esposizioni floreali su due rettangoli realizzati in cemento, che hanno delle aperture sul retro, in modo da riporre i cestini di fiori. Il bancone del negozio corre lungo un lato dello spazio ed è realizzato con gli stessi pannelli di cemento.

La fotografia è di Takumi Ota.









Nessun commento:

Posta un commento