Arredi sospesi e pavimentazione in cemento



Questo appartamento, chiamato Sturlasgade, si trova a Copenaghen sul porto turistico delle Isole Brygge, ed è stato ristrutturato da Jac Studios per creare un interno più luminoso e aperto. Lo spazio è stato spogliato delle pareti esistenti ed è caratterizzato da materiali semplici e colori chiari, come la pavimentazione in cemento e le pareti bianche. L'appartamento dispone di una cucina aperta, soggiorno e sala da pranzo. Piuttosto che dividere queste aree, sono stati realizzati arredi e scale per segnare la separazione delle varie zone. L'elemento principale è la scala sospesa in legno di quercia sorretta da sottili pali in acciaio che diventa il proseguimento di una serie di gradini in cemento. Uno di questi gradini si estende fino al camino formando una seduta o piano d’appoggio. Altro arredo interessante è il tavolo da pranzo lungo 4,5 metri e realizzato in quercia scura che si estende dall'isola della cucina. Anche questo, come la scala, è sospeso e sorretto da un palo in acciaio. In contrasto con il legno scuro, l'isola della cucina adiacente ha un piano bianco e una base rivestita in rame. Armadi scuri in legno occupano la lunga parete dietro l'isola e hanno la doppia funzione di parete divisoria e di armadi per le due camere da letto sul retro.

La fotografia è di Karina Tengberg.







Nessun commento:

Posta un commento