Interni Tropicali: Hotel Eden Locke a Edimburgo by Grzywinski + Pons



Colori pastello, mobili in vimini e tante piante verdi all'interno di questo hotel di Edimburgo, che lo studio Grzywinski + Pons ha progettato in forte contrasto con l'esterno in pietra del XVIII secolo. L’hotel Eden Locke, composto da 72 camere, si trova nella Città Nuova di Edimburgo, patrimonio dell'umanità dell'UNESCO caratterizzato da edifici dell'epoca georgiana.
Nel cafè e bar al piano terra, le pareti dipinte di verde sono abbinate a tessuti, cuscini e mobili in vimini realizzati su misura dello studio. Altri arredi includono le sedie in legno allineate davanti alle finestre e una serie di luci gialle pendenti sopra il bancone che forniscono un contrasto al verde. Il ripiano dietro il bar è realizzato in marmo e ottone, scelto per colmare il divario tra lo storico e il contemporaneo, insieme a pelle, porcellana e pietra. Oltre all'edificio del XVIII secolo, gli architetti hanno rinnovato anche l'estensione posteriore del XX secolo facendo risaltare il contrasto degli spazi nelle camere da letto. Le aree giorno sono collocate negli spazi luminosi e alti della struttura più antica, mentre le camere da letto occupano lo spazio più piccolo. I due livelli sono collegati da una scala che avvolge il bagno e la cucina al centro della suite e conduce fino alla camera da letto. Sempre nelle camere da letto continua il tema del colore, dove le pareti pallide sono in contrasto con il forte giallo delle porte.

La fotografia è di Nicholas Worley.












Nessun commento:

Posta un commento