Proposte e tendenze di design per i più piccoli



Quando si parla di design e di nuove tendenze, non si può escludere nessun ambito della nostra vita. Anche per la progettazione e l’arredo di spazi dedicati ai più piccoli si posso fare scelte di design e di qualità, senza rinunciare al gusto, alla modernità e allo stile contemporaneo. La parola d’ordine per tutti è MODULARITA’. La progettazioni di arredi per i bambini è sempre legata al principio dell’ottimizzazione e moltiplicazione degli spazi, sempre multifunzionali e versatili, capaci di ospitare ragazzi di età diverse e con bisogni diversi, accompagnandoli nella loro crescita. Questo però non vuol dire che si debba rinunciare al gusto o che ci si trovi fuori dal mercato del design contemporaneo. Sempre più spesso grandi marchi dedicano parte del proprio lavoro al mercato per i più piccoli. Ne escono oggetti semplici, comodi, dal design accattivante e divertente, capace di soddisfare il gusto non solo dei futuri fruitori. I colori sono fondamentali, così come le forme morbide e ludiche. Cuscini, mensole, cassettoni e illuminazione seguono le linee delle nuove tendenze anche per materiali e colori, restando al passo con il gusto del design presente sul mercato. Gli oggetti si integrano perfettamente con il resto dell’arredamento, restando attuali, versatili e di facile collocazione.
Di seguito sono riportate alcune proposte attualmente sul mercato.

In copertina Le civette sul comò - Fonte Archiexpo 

START 35, CLEVER

START 35, CLEVER

COMP.906, TUMIDEI

BAHIA-COMETA-LISO, ASORAL

SET OEUF, BE GOOD


IPSILON PARALUMI


Nessun commento:

Posta un commento