SkinnyScar: casa stretta e alta a Rotterdam



Gli architetti olandesi Guendalina Huisman e Marijn Boterman hanno progettato questa casa stretta e alta a Rotterdam per se stessi, incorporando finestre nascoste nelle pareti di mattoni neri e aggiungendo una grande amaca sospesa all'interno. La SkinnyScar a tre piani, occupa uno spazio ristretto di soli 3,4 metri di larghezza e 20 metri di profondità ed è incastonata tra le residenze in un vecchio quartiere di Rotterdam. La facciata di mattoni scuri, ha delle finestre sporgenti in fuori e tre perforazioni che nascondo altre finestre arretrate sul fronte strada.


All'interno della casa, scatole di compensato sono usate per racchiudere delle colonne di cemento e per ospitare differenti funzioni dello spazio. Queste includono la cucina per la sala da pranzo, scaffali per la biblioteca, e il bagno e guardaroba per le camere da letto. Il soggiorno e la biblioteca, che vengono utilizzati principalmente la sera, si trovano al primo piano con vista su giardino e strada, la cucina al piano terra e le camere da letto all'ultimo piano. Al piano del soggiorno troviamo un grande vuoto con amaca sospesa, ideale per rilassarsi leggendo un libro. 
La fotografia è di Ossipvan Duivenbode e Vincent van Dordrecht.








Nessun commento:

Posta un commento