Stealth Building a New York con attico e copertura in metallo by WORKac



Lo studio americano WORKac ha rinnovato la struttura dello Stealth Building risalente al 19° secolo nel quartiere Tribeca a New York e ha aggiunto un ampio attico sormontato da un tetto in metallo piegato. La facciata del palazzo, completata nel 1857, è stata completamente restaurata. Il nuovo colore “carbone” fa riferimento alla tonalità originale dell'edificio, ed è stato dipinto scuro a contrasto con le facciate vicine più leggere.


All'interno dell'edificio di 1.300 mq, sono stati creati spazi di vita con elementi naturali e lungimiranti idee circa la vita urbana. Una parete rivestita con un mosaico verde è stata installata nella hall con l’aggiunta di grandi fioriere su più piani. Ogni camera dispone di balcone con collegamento verso l'esterno. All'interno di ogni appartamento, l'azienda ha creato un volume di legno indipendente che contiene una zona cucina, bagno e ripostiglio. Sopra è stato posizionato un salotto ad angolo con giardino. L'attico di 315 mq dispone di tre piani, tutti collegati da una scala aperta con inferriate a maglia. Una terrazza e un soppalco posteriore offrono una vista su Lower Manhattan, tra cui lo storico Woolworth Building e One World Trade Center.

La fotografia è di Bruce Damonte.











Nessun commento:

Posta un commento