La cucina diventa galleria con arredi come oggetti d'arte by BoardGrove



Lo studio BoardGrove ha ristrutturato questo appartamento nel sobborgo di Footscray a Melbourne, migliorando la circolazione interna e massimizzando l’ingresso di luce naturale. Sala da pranzo e cucina si trovano in un unico spazio a pianta aperta. La cucina a vista è stata realizzata come una galleria dove gli arredi diventano oggetti d’arte, mentre gli elettrodomestici vengono nascosti. Sono state sviluppate tre strutture principali: una panchina realizzata in Corian, una grande porta di metallo e una nicchia ad arco in cui la cucina è nascosta. I colori scelti sono il bianco ed un rosa chiaro per contrastare il grigio del cemento di pavimento e pareti. L’aspetto simile ad una galleria è proseguito nei corridoi, dove gli architetti hanno installato una mensola di otto metri di lunghezza dove i clienti possono posizionare libri d'arte e di design lasciandoli a vista e rendendoli un complemento d’arredo. Le camere da letto sono state riconfigurate per avere entrambe due ingressi e un bagno nel mezzo.
La fotografia è di Haydn Cattach.









Nessun commento:

Posta un commento