Vasi creativi per fiori e piante - Idee fai da te e riciclo



VASI IN CEMENTO
Un’idea moderna, elegante e naturale è realizzare dei vasi in cemento, che grazie all'uso di stampi come vecchi contenitori alimentari, barattoli o bottiglie sono molto facili da realizzare. Basterà una miscela composta da una parte di cemento e quattro parti di sabbia, da utilizzare per riempire il contenitore. All'interno va inserito un contenitore più piccolo dove inserire la piantina. Una volta asciugato, fare dei fori per il drenaggio, rimuovere il contenitore grande ed il vostro vaso sarà pronto! Oltre alla possibilità di utilizzare più contenitore per dare la forma desiderata, si può personalizzare ulteriormente aggiungendo del colore con le polveri di cemento colorato. Design minimale e naturale.


VASI SEMI-VERNICIATI
Se avete in case dei vecchi vasi in ceramica o terracotta potete riutilizzarli in stile bohème. Basterà immergerlo in un secchio di vernice colorata o fare una colata di vernice dall'alto per dare quell'effetto casuale che lo rende originale ed affascinante. Questi vasi vanno tanto di moda e si trovano in commercio ma è anche originale realizzarli direttamente a casa con un tocco creativo. Lasciate asciugare ed ecco un fantastico vaso fai da te.


VASI CON SACCHETTI DI JUTA
Per gli amanti del riciclaggio e delle decorazioni naturali, i vasi realizzati con i sacchetti di juta sono sicuramente l’idea migliore. Sono facilmente acquistabili online a costi ridotti, o anche meglio se direttamente riciclati utilizzando i sacchi per caffè o riso. Per realizzarli basterà pochissimo tempo, giusto quello di riempire i sacchetti di buon terriccio e piantare fiori, erbe aromatiche o piantine grasse. Un’idea economica, originale e biodegradabile. La juta può anche essere semplicemente usata per creare dei contenitori da tavolo dove poter posizionare devi vasetti o barattoli in vetro.



BARATTOLI E CONTENITORI ALIMENTARI IN VETRO
Questo elemento decorativo per le vostre piante è sicuramente il più semplice da fare ma anche il più raffinato. Indicato per piantare spezie ed erbe fresche che vi saranno utili in cucina. Basta ricavare vasi fai da te da contenitori alimentari in vetro, quelli che si usano ad esempio per il sale o lo zucchero, ma vanno benissimo anche i vasetti delle salse o dei sottaceti, senza bisogno di acquistarne dei nuovi. Interessante è anche l’idea di agganciarli ad un pannello o direttamente al muro così da avere sempre le erbe a disposizione.



LAMPADINE DA TAVOLO O SOSPESE
Le lampadine, fulminate o ancora funzionanti, sono un contenitore molto creativo per poter mostrare i nostri fiori a casa o in giardino. Possono essere utilizzate sia da tavolo, piegando facilmente un filo di ferro come elemento di sostegno, o appese al soffitto tramite fili o corde. La lampadina necessiterà di particolare attenzione e dovrà essere trattata con particolare cura e delicatezza, onde evitare di romperla. Si dovrà impiegare quindi un seghetto, e con estrema calma, andrà effettuato un taglio netto in corrispondenza della prima linea dell'attacco della lampadina. In questo modo, una volta terminato il procedimento si avrà disponibile l'intera lampadina, eccetto la sua zona estrema. Successivamente, servendosi delle pinze, si dovrà accedere all'interno della lampadina e cercare di eliminare il suo meccanismo di illuminazione, lasciando quindi la pare interna completamente svuotata. Infine, è bene proteggere la parte metallica con del nastro adesivo di carta.



FIASCHI E BOTTIGLIONI DI VINO
I bottiglioni o fiaschetti di vino e olio sono veramente molto belli e possono essere riciclati come vasi porta fiori per arredamento. Dopo aver ripulito i fiaschetti da eventuali etichette, procuratevi dei pennarelli o vernice indelebili e della corda non troppo grossa. Disegnate a mano libera la scritta che preferite o, se avete paura di sbagliare, ritagliate la scritta su un sottile cartoncino ed utilizzatelo come stancil. Arrotolate la corda sul fondo e sulla cima del fiaschetto e fissatela con punti di colla a caldo (o in alternativa una colla per vetro). Ed ecco i vostri originali e meravigliosi vasi d’arredo!


Nessun commento:

Posta un commento