Ristorante Väkst con serra interna e arredi di recupero a Copenhagen by Genbyg



Il fulcro di questo ristorante a Copenaghen ispirato ai giardini nordici, è una serra coperta che lo studio danese Genbyg ha creato con materiali riciclati. Il ristorante chiamato Väkst, una parola danese che indica la crescita, propone un menù a base vegetale ed un design che include materiali naturali e tanto verde. La visione d'insieme è stata quella di creare uno spazio con un design che riflettesse la cucina nordica e la doppia atmosfera di città e giardino. Uno spazio vivo e organico, che ha come punto chiave una serra piena di piante che coprono la scala che collega il seminterrato con gli altri livelli del ristorante. La struttura in acciaio è stata costruita sulla base delle vecchie serre di proprietà del cliente.


All'interno delle sale da pranzo, la maggior parte degli impianti e degli arredi sono creati anche utilizzando materiali riciclati e mobili di recupero. Alcune lampade a sospensione sono ricavate da vecchi bidoni del latte, mentre i rivestimenti a soffitto al piano interrato precedentemente erano tovaglie. Le superfici in mogano presenti in tutto il ristorante provengono da una vecchia tribuna dello stadio Lyngby, che si trova a nord della città, e le scaffalature in vetro è stato provengono da un palazzo a Copenaghen. Il ristorante è costruito su principi di sostenibilità ambientale. L’utilizzo di materiali riciclati non ha solo un impatto ambientale positivo attraverso la riduzione dei rifiuti, ma fornisce anche autenticità e storicità agli arredi.
La fotografia è di Chris Tonnesen.






Nessun commento:

Posta un commento