Kinfolk rivista e guida al lifestyle. La vita è più bella se condivisa



Kinfolk è una rivista creata nel 2011 a Portland (Stati Uniti) da Nathan Williams con un gruppo di amici, che ha ben presto superato i suoi iniziali limiti geografici acquisendo fama internazionale. Ma possiamo semplicemente definirla una rivista? Assolutamente no, perché Kinfolk è uno stile di vita, la vita che tutti sognano. Uno stile di vita dedicato alla perfezione della “lentezza”, al godere di ogni momento, alla condivisione della bellezza con gli altri. Kinfolk è l’estetica del sorriso, quel sorriso che abbiamo quando stiamo insieme e condividiamo momenti preziosi come lo stare a tavola.


La rivista indipendente esce trimestralmente e ciascun numero ha una tematica dedicata alla stagione del periodo. Il suo sviluppo è affidato a un team molto vario che si compone di collaboratori, creativi e blogger. A differenza delle solite riviste è priva di pubblicità a svantaggio del prezzo di copertina ma a conferma dell'idea semplice e minimalista che il team vuole trasmettere. Il design è infatti semplice e pulito, dove la fotografia inquadra i soggetti in un bagliore di luce che emana serenità, quella serenità che Kinfolk vuole trasmettere alla sua comunità, perché Kinfolk è una comunità. Questo è il suo punto di forza, tanto da organizzare eventi in tutto il mondo dove le persone si incontrano dal vivo, fuori dallo spazio della rete e si scambiano idee ed interessi, condividono. Nasce come rivista d’intrattenimento ma si trasforma in un vero e proprio stile di vita, che spazia dalla cultura del cibo offrendo ricette di chef famosi, entra nelle case della sua comunità descrivendone l’arredamento, propone interviste a differenti lavoratori nel mondo, racconta storie e fornisce consigli. Kinfolk è una guida al lifestyle.
Gli ambienti e le feste viste da Kinfolk sono come le vorresti, e vedere che qualcuno il sogno effettivamente se lo vive e riesca quasi a celebrarlo con convinzione è quasi fastidioso. L’unica soluzione è abbandonare la frenetica e consumistica vita quotidiana e liberarsi nella natura. In mancanza di calorose ville con camini nei boschi, in mancanza di una buona, educata ed intelligente compagnia, potete comprarvi una copia della rivisita. In Italia non ci sono distributori e bisogna comprarla online sul sito www.kinfolk.com o su amazon. Parallelamente al progetto della rivista, sono usciti anche due libri, The Kinfolk Table dedicato alla cucina e The Kinfolk Home dedicato a casa e arredamento. 
Ora, rilassatevi.








Nessun commento:

Posta un commento