Vecchio magazzino convertito in Loft by Architects EAT



Questo progetto di conversione, ad opera dello studio Architects EAT, comporta l'adattamento di un ex magazzino di mattoni in una confortevole casa di famiglia in Australia. Uno spazio loft di 250 mq che, mantenendo l’aspetto industriale esistente, è organizzato in una serie di spazi intimi per la famiglia e zona giorno dai soffitti alti.



Utilizzando i lucernari esistenti per la luce naturale, il team di progettazione, introduce due vuoti che agiscono come “polmoni” che portano la vista del cielo. Il telaio in acciaio esistente crea un partizionamento per formare una connessione senza interruzioni tra spazi interni ed esterni, con ampie vetrate pieghevoli che conducono a terrazze e cortili interni. Il contrasto di mattoni a vista, acciaio e legno strutturato con i nuovi arredi contemporanei lavorano insieme per creare un ambiente accogliente e spazioso, un loft urbano. Le aree private, come lo studio e le camere da letto sono alloggiate al primo piano e collegate da un ponte che attraversa l’area cucina e soggiorno.




Nessun commento:

Posta un commento