Vacanze creative: stile rustico e industriale in Malesia



Durante l’inverno si sognano climi più caldi. Ad esempio, l'isola malese di Penang, vale a dire la città di Georgetown nel cuore del quartiere di Chinatown. Penang attira creativi da tutto il mondo, infatti è una realtà complessa in termini di etnia, cultura, lingua e religione, anche a causa dei numerosi residenti stranieri detti "expats". In questo contesto troviamo le case in affitto di Sekeping Victoria a Georgetown. Le case fanno parte di un progetto più ampio denominato Sekeping, un progetto di design con diverse case in affitto in tutta la Malesia. Lo stile della zona è industriale e molto, molto trendy, sembra quasi di essere a New York.


Il collegamento tra interno ed esterno è fluido, come deve essere in una zona dal clima caldo. Muri di cemento e lampade industriali contrastano con alberi e vegetazione, creando emozionanti espressioni internazionali. Sekeping Victoria era in origine un vecchio magazzino, la sala più grande è stata conservata, ed è attualmente utilizzata per vari eventi e feste. I bagni sono scheletrici, semplici e composti solo dal necessario. Porte di vetro moderne separano la cucina dalla sala da pranzo. La cucina è stata realizzata in calcestruzzo gettato in opera. Pentole e padelle sono a vista nelle nere vetrinette con ante in vetro disposte dietro l'isola.
Fotografia © Sekeping Victoria.















Nessun commento:

Posta un commento