Appartamento con piante verdi e oggetti di antiquariato in Brasile by RSRG Architects



Appartamento di 109 mq ristrutturato dallo studio RSRG Architetti nella zona Pinheiros di San Paolo. Si tratta di un edificio del 1962 in una zona onesta e semplice di João Moura Street, con bei giardini che abbelliscono gli ingressi. Gli architetti sono intervenuti realizzando uno stile unico di decostruzione e semplicità, dove la vita ruota attorno a uno spazio aperto con una cucina e un soggiorno adiacente, lasciando la camera da letto, bagno e lavanderia separate per creare una zona privata.


Le porte esistenti dell'appartamento sono state sostituite da porte d'epoca trovate in Embu das Artes, una zona di antiquariato della città, dove la famiglia del proprietario gestisce un settore per la carta da parati, infatti la carta " white collage" su una delle pareti, realizzata dall'artista Lucas Simões, è in realtà la loro. Piastrelle di cemento colorate sul pavimento, aggiungono stile e carattere ai coppi antichi in cucina. Pareti in mattoni e pilastri in cemento armato a vista, creano un senso di incompletezza, mentre le tracce delle antiche mura sul soffitto sono state mantenute per suggerire un senso di temporalità che fa sembrare il posto fresco e giocoso.


La decorazione gioca un ruolo fondamentale nell'appartamento dotato di un grande mix: un pianoforte, alcuni pezzi classici come le iconiche sedia Paulistano, e pezzi unici come il letto scoperto in un mercato delle pulci. Immagini di santi provenienti da tutto il mondo, manufatti indiani e brasiliani, sculture boliviane e africane, arredi d’antiquariato, identificano che questa è la casa di un collezionista appassionato del mestiere. Ma ciò che ruba la scena è l'assortimento di piante, un concetto che Rogério ha portato avanti con l'artista del paesaggio Daniela Ruiz, per rendere l’appartamento più vivo e accogliente rispetto al grigio della città.
La fotografia è di Fran Parente.













Nessun commento:

Posta un commento