Casa C2 a Madrid by Lucas Y Hernàndez-Gil Arquitectos



Edificio storico del 1880 vicino al parquet del retiro a Madrid. L’edificio è stato modificato varie volte nel corso degli anni, cambiando anche destinazione d’uso, ma alcuni elementi della facciata tradizionale sono rimasti immutati. Il progetto di Lucas Y Hernàndez-Gil Arquitectos, ha trasformato questo edifico da ufficio  a casa privata. La tradizione architettonica è mantenuta grazie alla scelta dei materiali, legno e pietra naturale, ma con un occhio verso il contemporaneo (luci a led) senza cadere nella copia di falsi elementi storici per rimpiazzare quelli precedenti. Decorazione ed eleganza sono affidati esclusivamente ai materiali, tagliati e assemblati in diversi formati-combinazioni. Spazi ampi e multifunzione. La cucina è inglobata nell’area pranzo-relax arredata con elementi classici-contemporanei (Saarinen) e una scelta di componenti d’arredo effettuata da Batavia and Naharro. Si combinano così elementi di varie epoche  e periodi senza tradire l’unicità voluta dai progettisti che riflette la moltitudine di stili e cambiamenti che ha subito l’edificio. Pareti ed infissi bianchi riflettono e amplificano la luce che entra dalle molte finestre. Legno a terra e colori caldi e naturali per l’arredo.
La fotografia è di Andrea Merlo.







Nessun commento:

Posta un commento