Spazio espositivo e negozio di occhiali in Grecia by 314 Architecture Studio



Lo studio di Atene, 314 Architecture Studio, ha trasformato un edificio nella Chalkida, Grecia, in un negozio di occhiali, abbinando mobili a specchio con superfici bianche. Lo spazio, simile ad una galleria, ha l’obiettivo di avere un design pulito per evidenziare i prodotti presenti nel negozio. Per collegare le caratteristiche originali dell'edificio al loro design, lo studio ha lasciato la parte inferiore delle pareti in pietra a vista. Queste sono state dipinte di bianco per integrarsi con lo stile delle porzioni superiori. Una nicchia è stata creata verso la parte anteriore dello spazio per ospitare due piccoli alberi, mentre gli specchi incorniciati sono stati appoggiati contro le pareti di pietra. In linea con il tema galleria, gli oggetti funzionali, tra cui una reception, armadi e posti a sedere sono stati progettati per apparire come sculture a specchio.



Lo studio ha sperimentato un dialogo tra la materialità del vetro e dello specchio con la materialità della pietra e del cemento bianco. Viene aggiunto uno spazio esterno per i clienti dove socializzare e rilassarsi. Questo spazio è incorniciato da pali metallici neri che formano la sagoma di un cubo. Durante il giorno, la luce naturale inonda il cortile e riflette le superfici bianche e specchiate. Di notte, l'area esterna è illuminata da lampade a incandescenza che pendono da lunghi cavi neri.








Nessun commento:

Posta un commento