Greenhouse Cafe nel centro dell'orto comunitario di Shilat by Roni Keren



L'interior designer Roni Keren ha progettato il "Greenhouse Cafe" in Shilat, Israele. Il progetto prende ispirazione dalla sua posizione al centro dell’orto botanico comunitario, infatti le piante inserite al suo interno sono direttamente coltivate nel giardino. Il primo passo è stato quello di creare uno spazio omogeneo su 160 mq fornendo la sensazione di essere in una serra.


Lo spazio è coperto di tavole di legno di betulla con foglie scolpite con l’utilizzo della tecnologia CNC. Al fine di mantenere l'omogeneità, le porte che conducono alla zona salotto dalla cucina e bagno sono state progettate con le stesse foglie. Sono presenti tre differenti layout per le sedute: bar, isola e tavoli, tutti progettati per creare l’aspetto di un ristorante e non solo bar, dove ogni cliente può scegliere il tipo di posti a sedere che preferisce. I posti a sedere sull'isola offrono una visuale di ciò che accade in cucina avendo così un rapporto diretto. L’illuminazione è stata progettata e realizzata su misura per questo progetto. L’uso del legno e le quattro tonalità adottate, sono state scelte per abbinarsi alla tonalità della betulla, predominante nello spazio centrale.

La fotografia è di Yoav Gurin.










Nessun commento:

Posta un commento