The Crown by Libeskind per Casalgrande Padana



Concepito come una facciata ventilata ancorata a una struttura di acciaio molto snella ed esile, The Crown è destinato a diventare un nuovo punto di riferimento architettonico nel contesto territoriale che circonda lo stabilimento Casalgrande Padana. The Crown è il nuovo landmark firmato da Daniel Libeskind per Casalgrade Padana. L'opera, inaugurata lo scorso 17 ottobre, si pone in continuità con il Casalgrande Ceramic Cloud, prima opera realizzata in Italia dal maestro giapponese Kengo Kuma
Costruite in prossimità del sito produttivo di Casalgrande Padana, all’interno di due rotonde stradali entrambe poste sull’asse della Pedemontana che collega Casalgrande con Sassuolo, le due installazioni configurano un sistema monumentale di particolare pregio architettonico e valore simbolico, proponendosi come una sorta di “Porta d’accesso est” al distretto ceramico emiliano. Casalgrande Ceramic Crown si configura come un’inconsueta struttura tridimensionale che sperimenta innovativi utilizzi applicativi dei componenti ceramici di ultima generazione. Interamente rivestita con speciali lastre in grès porcellanato caratterizzate da un motivo frattale a rilievo, la costruzione si sviluppa in verticale con una spirale che raggiunge i 25 metri di altezza.Il gres porcellanato si piega e si innalza verso il cielo in una forma a spirale spigolosa e colossale. Il rosso di Libeskind ne caratterizza una parte, creando una vera e propria icona. 






Nessun commento:

Posta un commento