Sleek London Warehouse Conversion by Sadie Snelson Architects



Nel cuore di Clapton, East London, Sadie Snelson Architects hanno convertito questo magazzino in un ambiente elegante. Prima il magazzino era uno spazio disfunzionale, diviso in diverse camere, ciascuna con una luce solare minima. Con l’aiuto del team Sadie Snelson Architects, il magazzino ora è a pianta aperta, le pareti divisorie sono state rimosse e parti del pavimento sono state portate via per creare delle zone a doppia altezza che massimizzano la luce. 



I materiali utilizzati in tutta la proprietà sono destinati a integrare la sua natura industriale. Le pareti verniciate espongono la finitura dell'intonaco ma ad accentuare il tema industriale che continua per tutta la residenza, sono delle enormi travi d’acciaio che interrompono il grande open-space. La cucina con piastrelle bianche si trova sotto il livello del mezzanino, mentre una scala in acciaio saldato porta all’accogliente camera matrimoniale e alla doccia.

Infine,per carenza di spazio, la zona giorno si apre su una piccola terrazza in legno, qualcosa che può essere difficile da trovare nei quartieri orientali di Londra. Questo spazio di vita e di lavoro è sofisticato, rilassante e semplicemente sbalorditivo. La combinazione è impeccabile e il risultato è una casa che si sente coesiva e invitante.






Nessun commento:

Posta un commento