Residenza Mendelkern a Tel Aviv by David Lebenthal Architects



Questa residenza si trova in un quartiere residenziale nel sud-est di Tel Aviv, ed è stata progettata dall'architetto David Lebenthal per la sua famiglia. Una semplice disposizione di scatole impilate crea quattro piani di spazi abitativi e un grande studio nel seminterrato.


Una scala che conduce a tutti i piani è posizionata contro una parete di cemento a vista. La scala è formata da lamiere di 12 millimetri di spessore, piegata e saldata a formare gradini leggeri. Barre in acciaio sottili che coprono lo spazio lungo il bordo esterno si intersecano con i gradini per dare stabilità. Nella zona giorno la disposizione irregolare delle aste crea un'area dove esporre vari oggetti.


Il grande spazio al piano terra, ospita un'area soggiorno a pianta aperta, una sala da pranzo e una cucina. La disposizione irregolare crea un'area di visualizzazione di vari oggetti. Lo spazio culmina con porte scorrevoli in vetro che conducono verso un giardino sul retro, e un vuoto a doppia altezza si affaccia su di un pianerottolo accanto alla camera da letto principale.


Al piano superiore, le camere per i due bambini sono adiacenti una all'altra per creare una grande sala giochi in comune. Il tetto della casa è pensato come uno spazio esterno aggiuntivo e dispone di un tavolo da pranzo in cemento da cui la famiglia può guardare verso tutta la città. Il volume di cemento che contiene la scala a questo livello è punteggiato da una grande finestra e una fila di lucernari che permettono alla luce naturale di raggiungere l’interno.

La fotografia è di Tal Nisim.














Nessun commento:

Posta un commento