Casa in ex fienile con scatola nera interna in OSB by Ines Brandao



L’architetto portoghese Inês Brandão ha trasformato un fienile di 50 anni a Leiria in Portogallo, per creare la casa di famiglia. Il budget limitato ha comportato la scelta di materiali a prezzi accessibili, incluso i pannelli in fibra di legno (OSB) che formano una scatola nera che ingloba la cucina, i bagni e una scala che conduce al piano rialzato.


La scatola in OSB è collocata al centro dello spazio abitativo principale. Una sala da pranzo abitabile si trova verso la parte anteriore dello spazio. Qui, un divano grigio a forma di L si trova di fronte ad un focolare a legna. Un lungo tavolo di legno offre uno spazio sufficiente per ospitare otto commensali, illuminato da una scultorea lampada pendente. Il livello superiore, si affaccia verso lo spazio abitativo, ed offre ai residenti un tranquillo rifugio che funge anche da area di lavoro. Pareti e soffitti in tutta la struttura sono dipinti di bianco, in contrasto con il volume nero, mentre il pavimento è in parquet.

La fotografia è di João Morgado.
















Nessun commento:

Posta un commento