L'impressionismo contemporaneo di Hsin Yao Tseng



Hsin yao Tseng nasce a Taipei nel 1986 e fin  dal’età di dieci anni scopre la grande passione per la pittura iniziata con gli acquerelli. Dopo gli studi a S. Francisco, inizia a farsi conoscere e riscuote un immediato successo. I suoi oli brillanti e vibranti seguono la tradizione della pittura occidentale, mescolandosi in paesaggi romantici e sfocati in cui si percepisce la complessità contemporanea. Hsin-Yao ha una grande curiosità ed energia che lo spingono verso la sperimentazione e l'innovazione; di conseguenza, lavora su una vasta gamma di generi: dalle evocazioni lussureggianti di San Francisco e altre città, ad  espressivi ritratti e, infine, agli interni in cui più brillanti figure mettono in scena una storia. La prosa di Hsin-Yao testimonia il fatto che egli è ambizioso nel senso migliore; egli è desideroso di spingere la sua arte al di là di ciò che è immediato e popolaree si spinge così  verso l'atemporale e il reale. La sua dedizione e l'interesse per le arti è evidente da più di dieci anni di duro lavoro e di studi accademici. Molte le pubblicazioni e i riconoscimenti. Premi e mostre in giro per il mondo, collettive  e personali. Hsin-Yao attualmente è presente  da Waterhouse Gallery, a Santa Barbara e The Gallery Legacy, a Scottsdale, Insight Gallery di Fredericksburg, Galleria Giardino a Half Moon Bay, Christian Daniels Gallery di San Francisco, California, e la Galleria Howard / Mandvile a Kirkland. La sua dedizione e la passione per la pittura non è mai stata più forte mentre continua a dipingere e pensare al di fuori dei confini.










Nessun commento:

Posta un commento