La pittura di Tomas Harker scava nel surreale animo umano



Tomas Harker è un artista autodidatta la cui pittura è centrata sulla creazione di figure classiche rivisitate in chiave contemporanea. Il fulcro dei suoi lavori è una visione dello stato d’animo tra realismo e narrativa che esplora all’interno dell’uomo. Una pittura surreale e onirica che, a volte, si interseca con temi cinematografici. Altro aspetto chiave è l’ambiguità, che l’artista decide intenzionalmente di raffigurare per lasciare libera interpretazione all'osservatore.
L’artista emergente sta presentando le sue collezioni in tutto il mondo riscuotendo interesse a livello internazionale. E' stato inserito in una mostra alla Tate Modern di Londra e recentemente ha avuto due mostre personali di grande successo. Ha guadagnato il riconoscimento dal critico stimato Brian Sewell e ricevuto numerose pubblicazioni come Vogue Magazine.

Un giovane artista che mostra pensieri e idee attraverso la pittura.












Nessun commento:

Posta un commento