Il primo negozio di Londra per la stilista Hussein Chalayan by ZCD Architects



ZCD Architects ha progettato il primo negozio di Londra in Bourdon Street per la stilista Hussein Chalayan.
Il negozio si basa sul concetto di “un negozio all'interno di un negozio” per entrare in un altro mondo. Una zona di soglia all'ingresso definisce una zona liminare; un in-tra spazio che segna il passaggio tra strada e negozio. Il semplice inserimento di un telaio in acciaio nero definisce il negozio all'interno dello spazio esistente, un semplice gesto che crea sia definizione che un appendiabiti per i vestiti. Solo due oggetti si siedono all'interno dello spazio, lo scafo nero di una barca che si trasforma da espositore a tavolo da pranzo, e un elegante cassa nera con un set di timer digitale a filo nella sua superficie. Gli architetti hanno sviluppato un linguaggio di stile con Hussein nel corso di collaborazioni negli ultimi 10 anni, e questo linguaggio è stato riproposto per il negozio di Londra. Lo spazio è stato progettato non solo come un ambiente di vendita, ma come uno spazio eventi, per incontri e spettacoli.









Gli architetti di ZCD Architects hanno già collaborato con Hussein Chalayan realizzando degli spazi espositivi temporanei a Dover Street Market, Comme de Garcon, Londra.





Nessun commento:

Posta un commento