Appartamento Espace Panet con materiali a vista in Montreal by Anne Sophie Goneau



La designer canadese Anne Sophie Goneau ha ristrutturato questo appartamento di 96 mq a Montreal, sfruttando al massimo lo spazio al terzo piano di un edificio del 1910. I materiali rinvenuti durante la ristrutturazione sono stati utilizzati per aggiungere delle texture, creando dei confini visivi tra ogni stanza. Per raggiungere questo obiettivo, Goneau ha eliminato i muri portanti, sostituendoli con travi in ​​legno per creare uno spazio di vita open space. Il cartongesso è stato eliminato lasciando i mattoni a vista, che si estendono su due camere comunicanti.


La zona cucina è definita da sfumature di grigio, con armadi e controsoffitti che si allineano contro un muro di mattoni dipinti. Un'isola bianca funziona come uno spazio per la prima colazione con lavandino e bar, mentre un tavolo da pranzo più formale si trova dietro una parete di vetro. Uno spazio ufficio a sinistra della cucina è stato posizionato dietro una parete vetrata. Un corridoio stretto conduce al bagno e alla camera da letto, entrambi brillantemente illuminati da luce naturale. Nel bagno, la doccia è separata da bianchi pannelli in vetro stratificato. Un tubo in ghisa è stato verniciato di turchese, ed è l'unico elemento colorato all'interno dello spazio. Una scala in acciaio, saldata ed assemblata in loco, consente l'accesso a una terrazza sul tetto rivestito in legno.

La fotografia è di Adrien Williams.











Nessun commento:

Posta un commento