Scuola elementare di Ora firmata da Bergmeisterwolf Architekten e Modus Architects



Tema del progetto: il castagno.
Fondamentale per i progettisti  una maggiore integrazione dell'albero nel complesso del progetto. L'albero, nella sua essenza lignea e presenza estetico-formale invade e genera il progetto della scuola. La proposta si muove in due direzioni. In primis l'albero per se stesso e secondo, il motivo del fogliame. L'albero vivente diventa parte della facciata dell'edificio. Per mezzo di una cornice in acciaio sospesa viene focalizzata l'attenzione e messo in relazione diretta con l'edificio. L'effetto è quello di un'immagine vivente, accrescendone così l'importanza. I rami crescono in parte fuori dalla cornice tridimensionale (cubo), dando al tutto movimento, cambiamento. La parete diviene albero di castagne.





Eseguita in acciaio lucidato, l'albero si specchia nella facciata, sfocato e astratto. Da questa cornice cresce il motivo delle foglie. Le foglie realizzate in acciaio, dalla dimensione fortemente ingrandita, vengono in moduli fissate alla facciata. Si creano interessanti variazioni del motivo tra positivo e negativo. La crescita di una sorta di vegetazione che si determina sull'edificio, va interpretata come relazione con il nucleo storico del paese. Il Leitmotiv è il castagno. Da una parte l'albero vivente, la trasformazione soggetta al ciclo delle stagioni, la poesia, dall'altra l'astrazione, il sovradimensionale, l'arte”.La proposta è apparentemente semplice ma molto suggestiva e d efficace. La facciata ha un ramo di fiore, l’interno invece è totalmente avvolto dal castagno. Ambienti caldi, accoglienti e curati nei dettagli. 




Nessun commento:

Posta un commento