I Maestri del Paesaggio a Bergamo. International Meeting of the Landscape and Garden



Fieno e girasoli trasformano Piazza Vecchia e Piazza Mascheroni in occasione di “I Maestri del Paesaggio - International Meeting of the Landscape and Garden”, evento organizzato dall’associazione culturale Arketipos e dal Comune di Bergamo che da cinque anni porta in città paesaggisti internazionali.
Andy Sturgeon e Lucia Nusiner hanno ripensato le due piazze in un’ottica di sostenibilità e relax, rispondendo al tema scelto per la quinta edizione: “Feeding landscape. Le colture agrarie fanno paesaggio” per accogliere cittadini e turisti tra foreste, boschi primordiali e terreni coltivati direttamente nel cuore di Bergamo Alta.
Piazza Vecchia ha una pavimentazione bruna che simboleggia la terra bruciata, ricca di nutrienti e madre di ogni coltivazione. Un campo arso eppure foriero di nuova vita, costeggiato da 104 mq di alberi e arbusti, 102 mq di aiuole con graminacee perenni, 11 pioppi, 44 fioriere nei filari di vite e 80 di colture orticole.






Le graminacee, particolarmente abbondanti in campi, prati e pascoli montani, rappresentano circa il 20 % della copertura vegetale mondiale grazie alla loro facilità ad adattarsi all’ambiente e comprendono specie coltivate dall’uomo per l’alimentazione umana e animale (grano, riso, segale orzo e avena) o a scopo ornamentale. Boschi naturali, accompagnati da cespugli di frutta, con tanto di canali d’irrigazione, riposanti panchine e balle di fieno a mo’ di sculture.
La piazza è stata allestita per la prima volta a settembre del 2014, quando 15 studenti provenienti da Inghilterra, Macedonia, Polonia, Canada, Georgia, India, Brasile e Italia hanno partecipato alla scuola estiva, seguendo l’approccio dellearning by doing ed elaborando l’allestimento guidati da Sturgeon.
Sono, invece, grandi dune verdi ed erbacee perenni a ridisegnare Piazza Mascheroni. Il concept sviluppato da Lucia Nusiner conta 170 piante, tra alberi poaceace in grossi vasi e alberi da frutto e 48 piante da fiore in piccoli vasi ed è dedicato all’universo pre-agricolo, abitato da raccoglitori di bacche e nomadi del mondo, con piccole collinette e grandi giochi-insetti su cui anche i più piccoli possono divertirsi tentando temerarie arrampicate.  
Focus e tema conduttore dell’edizione 2015 sarà Feeding Landscape – Le colture agrarie fanno paesaggio, espressione del legame indissolubile tra uomo e territorio, recupero di un passato contadino, ricco di fascino e tradizioni che dalla terra giungono alla tavola.


5-20 settembre 2015
I Maestri del Paesaggio 

International Meeting of the Landscape and Garden
organizzato da Arketipos e Comune di Bergamo 

Per info: http://en.arketipos.org/

Nessun commento:

Posta un commento