Len Lye Centre dedicato all'artista neozelandese by Pattersons associated



Nuova Zelanda. Si tratta di un museo dedicato esclusivamente ad un artista, Len Lye. Il progetto è stato influenzato totalmente dalla vita  e dalle idee dell’artista neozelandese (5 luglio 1901-15 maggio 1980). Len Lye era un artista neozelandese operante nel campo della luce, della cinetica, del colore. Autore di grandi sperimentazioni e affascinato dall’architettura dei grandi templi. Proprio da questi nasce l’idea del progetto portato avanti dallo studio Pattersons associated. Il nuovo Centro di Len Lye si apre come un museo d'arte combinato con la Galleria d'Arte Govett-Brewster il 25 luglio, il 2015.
Il design dell'edificio articola la filosofia di Len Lye sul rapporto tra arte e architettura. Lo spazio è riverente, creando un'esperienza sensoriale della luce che ne fa un 'tempio' per l'arte.
il 'tempio' è avvolto in una facciata ricurva in acciaio inossidabile altamente riflettente - gli architetti si riferiscono a questo come "'pietra locale' di Taranaki".
L'esterno crea diverse riflessioni di luce ,avvolgendo anche tutto lo spazio circostante. Ogni ora del giorno, ogni stagione dell’anno, l’edificio cambia e inonda di luce  e riflessi tutto quello che gli sta intorno.






"Lye era affascinato dai  templi e il nostro progetto utilizza principi dal mondo classico, così come le forme polinesiani e idee", dice il Direttore del Design di Patterson Associates, Andrew Patterson. "Questo ha influenzato Lye e lui era, dopo tutto, il cliente."
Patterson Associates ha sviluppato il progetto in modo olistico, utilizzando quello che Patterson chiama una 'metodologia di sistemi'. Piuttosto che seguire proporzioni classiche o estetiche, hanno usato modelli in ecologia degli come guida per gli elementi di design.
Per Patterson la creazione di una nuova casa per la Len Lye Collection è stato un onore. "Siamo stati entusiasti di avere questa commissione; Len Lye è una figura ispiratrice che ha colmato una moltitudine di discipline creative. Questo edificio vuole amplificare il suo lavoro, rappresentando fisicamente la partnership che ha identificato tra arte e architettura. ".







Len Lye

Nessun commento:

Posta un commento