House in Yamanote con corridoio giardino e piattaforme sospese by Katsutoshi Sasaki



La necessità di illuminazione naturale ha guidato la progettazione dell’architetto Katsutoshi Sasaki per House in Yamanote, situato in una zona appena fuori dal centro della città di Toyota in Giappone. L'edificio si trova all'ombra di un condominio di sei piani a sud, e per tale motivo, l’architetto ha pianificato la costruzione intorno a un corridoio a doppia altezza, con l'intento di portare luce naturale in ogni stanza dal lato nord del sito, installando anche una serie di piattaforme in legno dove dormire.


Il generoso corridoio, decorato con varie piante, si estende da ovest a est lungo il lato nord dell'edificio. A differenza del resto della casa, che ha pavimenti in legno, la sua superficie è in cemento. Sasaki lo descrive come un pavimento in terra battuta. Nel fondo, una scala crea un percorso su lungo lo spazio. Le scale di legno sono racchiuse tra due pareti, e ogni battistrada dispone di diverse aperture strette per permettere alla luce di filtrare. Una serie di piani interrompe la scala in punti differenti, e ognuno conduce ad una piattaforma-letto sospesa sopra il corridoio. Nel totale sono tre piattaforme, tutte ad altezze diverse. Partizioni in legno parallele circondano le piattaforme su ogni lato lasciando ai residenti lo spazio per guardare attraverso e vede anche lo spazio sottostante.



Il resto della casa di 110 metri quadrati è al piano terra ed è diviso in tre zone. Una camera da letto principale occupa l'estremità occidentale, mentre l'estremità orientale ospita un soggiorno, pranzo, cucina e spazio studio combinato. I bagni e locali di servizio sono inseriti nel mezzo. Un piccolo patio con un lucernario si trova sul lato sud del piano. C'è anche una terrazza sulla parte inferiore del tetto.












Nessun commento:

Posta un commento