3D wall design. La ceramica tridimensionale riveste le pareti in stile con i tempi



Superfici tridimensionali risalgono le pareti di spazi moderni e contemporanei, uniscono uno straordinario impatto decorativo ai vantaggi del miglior rivestimento ceramico. Un vibrante effetto scultoreo veste di design e funzionalità pareti che diventano protagoniste di aree dedicate al benessere, spazi dell’accoglienza, luoghi dell’ospitalità e del consumo. È sempre più comune l’utilizzo della ceramica come rivestimento di pareti e non solo per le zone della casa dedicate al benessere. La superfici ceramiche rivestono cucine e living e grazie alla finitura tridimensionale caratterizzano e animano lo spazio che le circonda.  Un rivestimento ceramico 3d è un ottimo compromesso tra la tradizione e l’innovazione.





Si uniscono così le proprietà e i vantaggi di un materiale eterno e isolante come la ceramica, al design puro di una superficie tridimensionale vibrante di riflessi e colori. Si può scegliere tra finiture lucide o opache, tra milioni di textures o colori, per non parlare delle forme e dimensioni. Molte aziende italiane e nono solo offrono questi prodotti, da ATLAS CONCORDE a PORCELANOSA e sempre più spesso riscuotono successo anche tra i grandi nomi dell’architettura e del design. Nessuna differenza di posa rispetto al classico rivestimento ceramico, ma solo una resa visiva nuova e scenografica per gli ambienti.  




Nessun commento:

Posta un commento