L'officina dei sogni, un concept-atelier tra vintage e recupero



Entrando nell'Officina dei Sogni si lasciano fuori le certezze e ci si affida all'istinto, guidati nella scelta personale da un’accurata selezione di pezzi insoliti, quasi sempre unici, che convivono in questo concept-atelier dove si respira un’aria di piccola Parigi. Un luogo non convenzionale in continua trasformazione, uno spazio in via di guarigione dove ogni pezzo è curato personalmente e in cerca di sistemazione. Il recupero è il filo rosso di questo piccolo atelier un po' brocante e un po' laboratorio, qui ogni oggetto è frutto di una ricerca paziente e spesso viene da posti lontani, recando con sé la magia di luoghi altri e di vite vissute altrove; mobili, tessuti e gioielli si mescolano, dando vita ad accostamenti nuovi e mai scontati.
L'Officina dei Sogni di Alessandra Pignocchi, offre anche consulenza di ricerca e restyling per chi vuole cambiare il proprio ambiente con pezzi originali oppure desidera un riutilizzo alternativo del proprio arredamento.














Nessun commento:

Posta un commento