Square Compositions Penthouse a Tel Aviv by Pitsou Kedem Architects



Lo studio israeliano Pitsou Kedem Architects eliminato quattro appartamenti per creare questo attico a due piani a Tel Aviv con piscina panoramica e vista sulla città. Square Compositions Penthouse è un appartamento di 400 mq all’interno dei primi due livelli di una torre residenziale nel nuovo lussuoso quartiere in espansione, Park Tzameret.


Il livello inferiore dispone degli spazi abitativi principali, con cucina, zona pranzo e soggiorno a doppia altezza disposti in una forma a L. Questi si aprono su di un balcone intorno al perimetro dell'edificio. Il livello superiore ha un secondo balcone, che è racchiuso da balaustre in vetro senza cornice e dispone di una piscina che offre una vista ininterrotta della città durante il suo utilizzo. Nella zona giorno, una composizione di ripiani alzati e da incasso, da cui l'appartamento prende il nome, si arrampica sulle pareti e sul soffitto. Il dettaglio continua anche in tutte le altre stanze dell'appartamento, ed è stato progettato in modo da non aggiungere decorazioni alle pareti. Al suo interno è stato inserito un sistema di illuminazione che cambia durante le ore del giorno.


Una scala di metallo piegata, alla fine dello spazio giorno, conduce ad uno studio soppalcato, che si affaccia sulla sala da pranzo e verso la città. E’ racchiuso da una balaustra di vetro per creare un flusso senza ostacoli di luce e visuali. Dietro lo studio soppalco, una scala più chiusa, fatta anche questa in metallo piegato, porta al piano attico dell'appartamento. Un lampadario composto da più barre di luce crea un elemento decorativo al centro del vano scala. Il piano attico contiene camere da letto, bagni, e ha il suo soggiorno e cucina, in modo che possa essere utilizzato come appartamento indipendente, se necessario.

La fotografia è di Amit Geron, con lo stile di Eti Buskila.














Nessun commento:

Posta un commento