Appartamento nordico con richiami francesi ed arredi di recupero a Copenaghen



Ampie stanze ben illuminate, una suite in un low-key, colori esclusivi ed un elegante mix di design nuovo e di recupero internazionale e danese, caratterizza l'appartamento dell’avvocato Signe Toft sulla Østerbro a Copenaghen.
Lo stile è elegante e ricercato, tanto che si potrebbe pensare che Signe Toft lavori nell’ambito del design, invece è avvocato, ma con una grande passione per l’arte ed il design. La casa presenta elementi di richiamo francese, colori del beige, toni di grigio e marrone degli edifici della città. Molti arredi sono di recupero, raccolti nel corso degli anni, come il divano Børge Mogensen che ha 35 anni. Il tavolo da pranzo e le sedie sono disegnate da Piet Hein Eek. La lampada a sospensione sopra il tavolo è realizzata da Ana Kras, artista e designer proveniente della Serbia, ed acquistato nella galleria Les Gens Heureux. I tappeti, di Kirsten Fribert e Next Door, presentano bellissimi contrasti vecchi e nuovi dei materiali e tessuti.

La fotografia è di Kira Brandt e presente sul portale Bo Bedre.












Nessun commento:

Posta un commento