Polonsky Academy of Advanced Studies for the Humanities and Social Sciences by Chyutin Architects



È stata aperta quest'anno a Gerusalemme la Polonsky Academy of Advanced Studies for the Humanities and Social Sciences, facente parte del Van Leer Institute Campus. L'edificio, progettato dallo studio israeliano Chyutin Architects  , si integra, dimensionalmente e costruttivamente, con gli edifici circostanti caratterizzati da facciate in pietra verso la città e facciate interamente vetrate verso il patio verde centrale. L'ingresso principale dell'edificio include una galleria espositiva rivolta anch'essa verso la corte centrale e un accesso al livello inferiore dove vi sono una sala conferenze, una sala lettura, una caffetteria e il livello superiore della biblioteca a due piani. La struttura è stata realizzata su una scogliera che si affaccia a sud verso il teatro di Gerusalemme.




Le attività di ricerca sono collocate sui due livelli superiori della struttura e comprendono gli uffici per i ricercatori, sale riunioni e spazi di incontro aggiuntivi che si aprono sui cortili interni. L’ingresso principale dell’edificio conduce a una galleria espositiva affacciata sul giardino centrale. L’ingresso al piano di sotto avviene attraverso il livello del giardino e porta a una sala conferenze, una sala lettura, una caffetteria e al piano superiore della biblioteca a due piani.

Pietra, legno, vetro, pilastri lucidi e tanto bianco, rendono gli spazi ampi e luminosi. Lo spazio si dilata e si integra perfettamente con le aree verdi circostanti. 





1 commento: