Planchonella House by Bennett e Campagnolo



Residenza nel Qeensland, Australia, progettata dall’architetto Jesse Bennett in collaborazione con la moglie interior designer Anne Marie Campagnolo. Si tratta di una residenza “tropicale”, perfettamente integrata con la natura circostante e nata proprio dalle forme che la natura crea in quella zona. Linee fluide, sinuose, ambienti e spazi aperti,  luminosi, ampi. Pilastri e sostegni sono sottili e leggeri, per creare il minor impatto visivo possibile. Spazi a sbalzo, vetrate morbide e sfaccettate in più lastre di vetro tenute da infissi in legno. La natura è ovunque e il legno è grande protagonista negli interni progettati su misura in alcuni punti. Elementi di design industriale, ferro e cemento e tanto verde che invade gli spazi. la casa abbraccia la foresta pluviale. utilizza metodi sperimentali passivi di progettazione. l’idea era quella di avere come risultato quello di un edificio che,  invece di creare una forma dominante sul paesaggio, si infila nella natura.










Nessun commento:

Posta un commento