Trasformazione di un fienile in loft open space in Slovenia by OFIS



Lo studio sloveno OFIS Architects ha recentemente completato la trasformazione di un tradizionale fienile in un ampio e luminoso loft con soppalco. La residenza situata nella campagna slovena di Bohinjska Bistrica, riutilizza l'esterno esistente come guscio e ripristina gli spazi interni composti per lo più di legno. Mantenendo la pianta originale del vecchio fienile, la disposizione si compone di due livelli: il piano terra, precedentemente utilizzato come stalla, ed il livello superiore per essiccazione e stoccaggio del fieno.


Pur mantenendo il tessuto strutturale del fienile, gli spazi interni sono stati avvolti in un abete rosso locale spazzolato. A contrasto con l'esterno invecchiato e buoi, il loft è accessibile da una rampa, che porta al nucleo interno con alti soffitti in legno chiaro e finiture contemporanee. All'interno, la disposizione open space si compone di soggiorno, sala da pranzo e camera da letto principale. Nel frattempo, la cucina e la sauna sono state sottilmente integrate nella parete verticale che corre lungo il lato dello spazio. L'unica modifica della facciata è l'aggiunta di fori circolari dietro le finestre interne e l'apertura della veranda.

La fotografia è di Tomaz Gregoric.











Nessun commento:

Posta un commento