Casa con due piani integrati nel tetto spiovente by Format Elf Architekten



Format Elf Architekten ha progettato la House B su di un piccolo sito nella periferia di Monaco di Baviera. Il tetto spiovente è la caratteristica dominante della casa, progettato per massimizzare lo spazio vitale della proprietà, inserendo i due piani superiori dell'edificio in un unico livello. Gli angoli irregolari del terreno sono stati determinati tenendo conto delle distanze richieste dalla strada e dalle case dei vicini adiacenti.


Un salotto e una zona studio sono entrambi inseriti sotto il tetto spiovente del piano più alto, mentre le camere e bagni si trovano al livello inferiore. Una sala da pranzo a pianta aperta e una cucina occupano il piano terra della struttura. Finestre incassate e sporgenti forano la facciata fronte strada, mentre le grandi vetrate sono state aggiunte sul lato del giardino. Questo consente di far penetrare molta luce naturale all'interno della casa, mantenendo anche la giusta privacy dei residenti. I due angoli posteriori della casa, dove sono posizionati il soggiorno e la cucina, sono interamente vetrati, mentre un lucernario nel tetto illumina la sala al piano superiore.


La casa è stata realizzata con un telaio in legno, facilitando e riducendo i tempi di costruzione in soli sei mesi. La parte inferiore dei pavimenti in legno è stata lasciata a vista per creare soffitti in legno nelle camere al piano terra e al primo piano. Gli arredi interni sono stati realizzati su misura, come le due unità in legno nero che separano il soggiorno e la cucina dalla tromba delle scale. Gli arredi in legno sono abbinati con le pareti bianche e i pavimenti in poliuretano bianco, destinato a dare l'illusione di maggiore spazio.

La fotografia è di Cordula de Bloeme.







Nessun commento:

Posta un commento