Framing House rivestita in acciaio nero in Giappone by FORM / Kouichi Kimura Architects



Situata in un sito ad angolo nella zona residenziale della prefettura di Shiga in Giappone, Framing House è stata progettata dallo studio FORM / Kouichi Kimura Architects. La casa di 128 metri quadrati, è stata costruita con un telaio in legno, ed è stata progettata per esprimere la varietà di spazi interni come una serie di sporgenze ed estensioni delle pareti e del tetto. La casa è in posizione arretrata rispetto alla strada con l’ingresso sporgente di cemento nero, mentre il resto della casa è rivestita in acciaio con una finitura nera.


Un passaggio coperto attraversa il piano terra di un piccolo cortile quadrato contenente un singolo albero sul retro della casa. All'interno il passaggio è bianco con ampie finestre che offrono una vista nello spazio della galleria a destra e l'atrio della casa sulla sinistra. Un'altra porta a sinistra del passaggio si apre nello stretto vestibolo, dove un pavimento in legno viene utilizzato per definire lo spazio. Una rampa di scale fatte dello stesso legno conduce dalla zona giorno al primo piano.


Un piccolo bagno è nascosto dietro le scale ad una estremità della sala, mentre i locali di servizio sono alloggiati all'altra estremità del piano terra. Al piano superiore, una grande finestra in cima alle scale fornisce la luce per lo spazio vitale della famiglia, che comprende una libreria incorporata all'interno di una grande nicchia su un pavimento rialzato. Il resto della zona giorno ha un pavimento in legno che è stato trattato con una finitura bianca per coordinare con le pareti intonacate bianche.


Un armadio a muro domina la parete dietro la scala, con il contenuto nascosto dietro una lunga tenda bianca che si estende nella stanza sul retro. Questa viene lasciata aperta e offre una piccola camera da letto per il bambino del cliente. Lo spazio è decorato con una grande immagine di un orso su una parete. La camera da letto e la cucina della famiglia si trovano sopra la galleria. La porta della camera da letto è nascosto dietro un muro bianco, mentre alla cucina si accede attraverso un'apertura rettangolare.

La fotografia è di Yoshihiro Asada.















Nessun commento:

Posta un commento