THE ALDO HOUSE IN ONTARIO, CANADA




Progettata dalla società Prototype Design Lab, con sede a Toronto, l’Aldo House si compone di tre volumi di varie altezze e lunghezze. Ognuno è rivestito con un materiale diverso per suggerire la sua funzione all'interno: tavole di legno cumaru; pietra quarzo bianco e pannelli in acciaio corten a forma di diamante personalizzati. L'interno della casa prosegue invece con linee pulite e dettagli in filigrana degli esterni.


La casa è perforata da un atrio che gestisce l'intera lunghezza della casa. Scala scultorea che corre parallela a un giardino di bambù interno. Le bretelle sono in legno massello di noce e sporgono da un muro, con un motivo forato in alluminio.
Il resto dell'edificio si sviluppa intorno a un asse centrale, continuando il gioco dei volumi armonici. Accanto a questo percorso architettonico appare la zona pubblica con il soggiorno, la sala da pranzo e la cucina che si apre direttamente su un grande patio posteriore e si estende per 20 metri di lunghezza. 




L'altro lato del piano ospita gli spazi di supporto: il garage, la lavanderia e il bagno. La scala scultorea conduce al secondo piano. Da un lato ci sono tre camere da letto identiche per i bambini e dall'altro lato una suite completa di zona biblioteca che si affaccia sul cortile.



La cucina si apre completamente sul ponte attraverso l'uso di un sistema di pareti di vetro pieghevoli. Questi pannelli di vetro di grandi dimensioni e gli altri di tutta casa, sono realizzati in triplo vetro, un vetro a bassa emissività per sopportare le stagioni canadesi estreme.



Nessun commento:

Posta un commento