Red Mirror in acciaio e plastica rossa by Wise Architecture



Red Mirror, è un edificio per uffici di tre piani, progettato da Wise Architecture per il distretto Gangnam di Seoul in Corea del Sud. Bande snelle di specchio, vetro, acciaio e policarbonato traslucido rosso formano un recinto a griglia per i due livelli delle vetrate visibili fuori terra e una balaustra per una terrazza sul tetto. Queste strisce sono disposte in strati alternati orizzontali e verticali per creare un reticolo che dona all'edificio un aspetto gabbia.


Una scala sottile con alzate trasparenti è inserita tra due delle pareti reticolari, e collega il piano terra con una terrazza sul tetto. Le lunghe strisce di metallo grigio e policarbonato rosso sono progettate per vibrare quando viene utilizzata la scala. Accoppiate con una colorazione multi-tonale, hanno lo scopo di disorientare i visitatori. La griglia si estende anche al di sopra del parapetto per formare balaustre e strisce traslucide per la terrazza sul tetto.


Al piano seminterrato, modelli distorti dalla facciata a graticcio si riflettono sulla superficie di una pozza d'acqua che occupa un cortile affondato. Uno spazio stretto e lungo su un lato del palazzo è pieno di grandi pietre e muschi per formare un giardino roccioso che è visibile attraverso il vetro.

La fotografia è di Roh Kyung.
















Nessun commento:

Posta un commento