RIBBON CHAPEL BY NAP ARCHITECTS



Questa cappella si trova in un giardino di un hotel resort, "Bella Vista Sekigahama," in Onomichi, Hiroshima. Il sito si trova su una collina con vista panoramica sul Mare Interno del Giappone. Intrecciando due scale a chiocciola, lo studio NAP architects, ha realizzato un edificio free-standing, in modo che una sostiene l'altra, come due vite che si uniscono per formarne una sola. 
Al centro del loro movimento c’è una cappella dove le persone che hanno sostenuto la sposa e lo sposo sono in attesa. La navata guarda verso un albero simbolo dell’esistenza e 80 posti sono posizionati con vista sull'oceano. L'esterno dell'edificio è realizzato in pannelli di legno verticali dipinti di bianco, in modo da approfondire la bellezza col passare del tempo, e in lega di zinco titanio, un materiale resistente ai danni da brezza marina e abbastanza flessibile da curvare.








Solitamente la sposa cammina lungo la navata con il padre, e dopo la cerimonia, la stessa navata diventa una via di partenza per la sposa e lo sposo. In questa cappella, invece, la vita degli sposi si unisce nel momento in cui salendo le scale, separati, arrivano in cima per chiedere il permesso del cielo di unirsi in un unico corpo e dichiarare il loro matrimonio. I due, che hanno vissuto vite separate, dopo questo rituale possono scendere le scale insieme. Il semplice edificio è composto solo di percorsi, lungo i quali scenari di mare, montagne, cielo e isole lontane, successivamente appaiono e scompaiono. Anche se è solo un piccolo edificio, gli architetti hanno cercato di accogliere le emozioni della sposa e dello sposo, estendendo la navata di una lunghezza totale di 160m.








Nessun commento:

Posta un commento