IceHotel in Jukkasjärvi




Ogni inverno un piccolo villaggio della Svezia accoglie 50.000 visitatori all’interno dell’IceHotel, aprendo ogni anno con un nuovo schema artistico. Centinaia di creatori di tutto il mondo, sono scelti per partecipare alla sua realizzazione, aggiungendo la loro influenza artistica. L’IceHotel è il primo e il più grande hotel del mondo costruito di neve e ghiaccio. 



Ha recentemente aperto la sua 25° edizione, a seguito di un rinnovamento. In tre mesi architetti e interior design hanno lavorato, sono stati usati circa 1.000 tonnellate di acqua ghiacciata e circa 30.000 m3 di “snice” che permette la stabilità strutturale. Alcuni degli esperti artistici delle suite di questa edizione dispongono di un impianto tipografico di ghiaccio, lussureggianti foreste pluviali, interpretazioni astratte d’amore e architettura barocca. Nella suite “Hot Type”, gli ospiti possono dormire nel bel mezzo del processo di stampa. Le camere artigianali che comprendono l’IceHotel ne fanno uno dei progetti artistici più unici al mondo, in quanto ogni anno le suite vengono realizzate e intagliate a mano, comprendono una chiesa di ghiaccio, un bar di ghiaccio e una maestosa sala.






Nessun commento:

Posta un commento