Ostello della gioventù in Shenzhen by O-office



Lo studio cinese O-office, ha recentemente completato l'ostello della gioventù, che fa parte del sistema di iD town art district project. La struttura originale funzionava come un edificio dormitorio a servizio della fabbrica Honghua che ospita il primo gruppo consentito di coloni immigrati dopo la politica open-riform approvata in Shenzhen. Ora la struttura ha cambiato carattere in modo significativo, anche se la sua funzione non è mutata.


Il rinnovamento iniziato con la conversione del piano terra in uno spazio pubblico adibita ad hall alberghiero e in spazi pubblici multi-funzionali. Il layout generale dell'edificio è stato mantenuto, così come le strutture di massima in cemento. Utilizzando acciaio scuro e vetri colorati, gli architetti hanno trasformato la facciata con la proiezione in rilievo di scatole perforate con vetrate. Le grandi aperture ai piani inferiori offrono una vista dalla zona reception, bar, cucina e spazi comuni.

La fotografia è di Chaos Ztang.











Nessun commento:

Posta un commento