Scala piatta in legno nella Drolet Residence by Naturehumaine


Lo studio locale Naturehumaine è stato incaricato di rinnovare l'interno di questa casa vicino al mercato del contadino Jean-Talon a Montreal da una coppia con la passione per la cucina. Gli architetti hanno effettuato una riorganizzazione interna completa della Drolet Residence, con l'aggiunta di una grande cucina open space al piano superiore, oltre a camere da letto e un garage al piano inferiore. La rimozione delle partizioni precedenti e degli strati obsoleti di decorazione, ha dato agli architetti una tela bianca su cui lavorare.


Al centro della casa, hanno aggiunto una scala di legno dall’aspetto piatto, progettata per dare l'impressione che sia composta da una singola striscia di legno piegato. La scala si alza da un atrio a doppia altezza e ha una balaustra angolare di Anigre, un tipo di legno caldo africano. Il suo aspetto bidimensionale insolito è stato progettato per "attirare l'attenzione verso l'alto", verso gli spazi abitativi al piano superiore. Al piano superiore, il nastro di legno riappare come la facciata di una lunga isola cucina sormontata da un bancone in pietra ollare.


Un lucernario stretto segue il percorso dell'isola, anche se è interrotto da un condotto di estrazione monolitico sopra la stufa. Due putrelle nere ad arco sono sopra le bianche pareti della cucina per sostenere il soffitto e delineare una zona pranzo su un lato del grande open space. Macchine da cucina, una dispensa e servizi igienici sono incassati in una parete sul retro dell'isola cucina.

La fotografia è di Adrien Williams.





Nessun commento:

Posta un commento