Riqualificazione di via Boncompagni 71 Roma by MAD architects


Dopo quattro anni di sviluppo del progetto, MAD Architects ha ricevuto l'approvazione da parte della città di Roma per il loro sistema di rinnovamento di Via Boncompagni 71. Il progetto di riuso, trasforma l’edificio a corte di una già esistente struttura commerciale del 1970, in un complesso residenziale con alberi e terrazze all'aperto. Dopo aver vinto nel 2010 con una proposta, la squadra, guidata da Ma Yansong, ora porta il piano in fase di attuazione per la realizzazione del primo progetto di MAD in Europa. Come un riflesso dello sviluppo architettonico moderno, la ristrutturazione sostituisce pesanti e chiuse facciate esistenti dell'edificio con tamponamenti più leggeri e trasparenti, pur mantenendo la struttura originale.


L'edificio di 8 piani conterrà 145 unità di varie dimensioni e layout, da monolocali a ville urbane. Mentre il complesso residenziale domina la maggior parte del blocco, avvolgendo tre fronti stradali, una cappella del 20° secolo si trova in un angolo. Verso l'interno del sito troviamo la corte fronteggiata da finestre e balconi avvolti con tende metalliche traslucide. Lo spazio centrale privato è dotato di grandi lucernai integrati nella superficie pensati per illuminare il parcheggio sotterraneo. 
Il team di MAD afferma: “il vivere contemporaneo, in una città museale come Roma, è spesso nascosto dietro le facciate storiche. Attraverso questo progetto, l’edificio risulterà aperto ed in grado di restituire vitalità e vita urbana al quartiere tradizionale”.










project info:

location: rome, italy
dates: 2010 – 2017
type: residential
status: design in-progress
site area: 6,268 sqm
building area: ~ 20,000 sqm
building height: 28.5 m
MAD architects directors in charge: ma yansong, dang qun, yosuke hayano
MAD architects associate partner in charge: andrea d’antrassi
MAD architects design team: zhao wei, achille tortini, gustavo van staveren, gianantonio bongiorno, jei kim, elin thorisdottir
urban planner: studio busnengo
local architect: I.SI. engineer
structural engineering: tecnic consulting engineer s.p.a.

1 commento:

  1. Promuovere l‘Efficienza nella progettazione, è questa la sfida raccolta quando abbiamo ricevuto la proposta di partecipare alla gara per la progettazione integrata e ingegnerizzazione del concept di uno tra i più importanti interventi di recupero urbano a Roma.

    Si tratta di una sfida importante, in un tessuto complesso come quello romano, in quanto vuole introdurre un elemento di continuità nel cambiamento.

    In Italia la I.SI. Engineering, in associazione con la Tecnic Consulting Engineers, viene incaricata di rendere "realizzabile" la visione dello Studio MAD, seguendo e conoscendo norme e consuetudini italiane.

    Nasce un connubio, una collaborazione mai nata prima.

    Professionisti Cinesi ed Italiani collaborano per rendere realizzabile una iniziativa immobiliare di notevole valore nella più importante e conosciuta Città d’Italia, nel quadrilatero cittadino più celebrato dal grande cinema e che ancora ricorda la Dolce Vita.

    Tutto ciò si traduce nella progettazione che sia rispondente alle esigenze del concept, abbia la massima attenzione alla riduzione dei consumi energetici e sia innovativa sia per i materiali e sia per la loro composizione.

    Il progetto prevede la realizzazione di appartamenti e “ville urbane”. La caratteristica prevalente è la realizzazione di un involucro che ne limiti al massimo la dipendenza energetica unito all’utilizzo massivo di fonti energetiche rinnovabili.

    Lʹintervento di trasformazione in programma si connota per essere particolarmente innovativo anche perché avviene nellʹambito del tessuto storico della ʺcittà eternaʺ; esso potrà essere anche considerato in modo particolare come il più recente atto di modifica di quel particolare ambito del tessuto di una città dalla storia plurimillenaria.

    ERRATA CORRIGE:
    I nominativi degli Studi Italiani che partecipano al progetto sono trascritti in modo errato, così come è errata la descrizione delle attività svolte da Team Italiano
    La I.SI. Engineering s.r.l. (www.isiengineering.it ) in ATI con Tecnic Consulting Engineers SpA (http://www.italtrade.com/countries/italian_consultancy/companies/tecnic.htm ), hanno l’incarico della progettazione edilizia, impiantistica e strutturale, nonché della ingegnerizzazione del “concept” proposto dallo Studio MAD.
    I.SI. e Tecnic sono anche incaricate della predisposizione degli elaborati per la richiesta di Permesso di Costruire.

    L’ing. Sergio Schisani (ROBUR s.r.l.) è Project Manager dell’iniziativa.

    F.to Maurizio Volpes Legale Rappresentante I.SI. Engineering s.r.l.

    RispondiElimina