Dream Hotel in Tampere, Finlandia by Studio Puisto



Situato in un edificio industriale riconvertito, il Dream Hotel è stato progettato da Studio Puisto per integrare il preesistente Dream Hostel nello stesso edificio, offrendo ulteriori 20 suite boutique con bagno privato a Tampere, in Finlandia. Gli architetti hanno progettato le camere in modo semplice per mantenere bassi i costi, concentrandosi sulla creazione di uno spazio notte privato. I corridoi sono progettati per agire come spazi di vita comune. Questo accordo è stato inoltre destinato ad integrare alcune delle idee di spazio condiviso dall'ostello nell'albergo.


Piuttosto che avere gli standard di hotel convenzionali, si cerca di offrire tutto ciò che un ospite ha davvero bisogno per una buona notte di sonno. La metà delle camere, quelle con letti matrimoniali, hanno finestre si affacciano sulla strada, mentre le camere doppie, posizionati al centro del complesso, dispongono di lucernari che portano luce dai corridoi. Sedute in legno sono sospese al soffitto su corde di fibra ruvida nel corridoio che corre al di fuori delle camere da letto.


L’arredamento dei tessuti turchesi contrasta con i toni neutri dello spazio, che ha un tappeto beige che corre lungo tutti gli spazi. Strisce sottili di legno verticali arredano le pareti bianche e grigie per contrassegnare gli ingressi delle camere da letto, e vengo anche utilizzati all'interno dietro le pareti dei letti. Sono proposti anche nei soffitti bianchi per dare un aspetto a cassettoni. Una sala riunioni è situata su un lato della pianta con una cucina in comune, che è anche a disposizione degli ospiti dell'ostello.


Il Dream Hotel è stato recentemente selezionato dal tabloid britannico Daily Mail, come uno dei primi dieci "poshtels" in Europa. 
La fotografia è di Patrik Rastenberger.





Nessun commento:

Posta un commento