Casa Le 205 a Montreal by Atelier Moderno


Un designer, i suoi due figli, ed il loro infaticabile terrier Winston condividono questo piccolo edificio del 1950 che si erge invece inosservato tra i suoi vicini del quartiere di Mile-Ex a Montreal. Le robuste pareti di questo ex workshop, tuttavia, nascondono una conversione gioiello all'interno ad opera dello studio Atelier Moderno. Un ampio corridoio si estende lungo l'asse nord-sud, adiacente una parete divisoria esistente in muratura a vista accentuata da una sottile linea di luce, che serve spazi ben definiti, brillanti e conviviali, dove tutti possono svolgere le proprie attività senza influenzare quelle degli altri.


L'interno si apre su uno spazio comune che comprende un accogliente soggiorno con angolo scrivania, una sala da pranzo, e una cucina dove ogni elemento afferma la sua modernità con convinzione assoluta: un piano cottura in acciaio inox, un'isola di lavoro in Corian bianco, e un grande modulo di stoccaggio e tavolo in quercia bianca solida. Una singola scala stringer fornisce accesso diretto a una terrazza sul tetto verde. Al di là della zona comune seguono, in sequenza, le camere dei ragazzi e la camera da letto matrimoniale, con bagno privato, che si distinguono per elementi quali il cemento, legno, porcellana, acciaio, vetro, acqua e il fuoco di un piccolo braciere.


Si è cercato di ridurre l'impatto ambientale della costruzione con l'aggiunta di lucernari, isolamento spray a base di soia, radianti di riscaldamento a lastra, e un tetto verde. Elemento base è la conservazione e la valorizzazione di elementi esistenti, che si tratti di elementi strutturali originali, le vecchie porte, finestre e inferriate, o, in maniera più personale, il restauro di una lampada e di mobili d'epoca, che una volta apparteneva al padre del cliente.















Nessun commento:

Posta un commento